Il g(i)usto di viaggiare in Sicilia

Tanto si (s)parla dei viaggi di istruzione, delle gravose responsabilità che pesano sul groppone degli insegnanti e delle “proverbiali” notti brave degli studenti, che non vedono l’ora di sfuggire ai controlli dei loro “secondini” per combinarne di cotte e di crude. Beh, quando si progetta un viaggio “per la legalità” non si pensa ai rischi,