La bottega del pittore al Flora Café

E’ ufficialmente aperta La bottega del pittore, inaugurata il 24 maggio al Flora Cafè di via Corridoni 151,  e sarà visibile fino al 4 giugno. Un’idea originale quella di esporre le opere pittoriche degli studenti all’interno di un risto-bar, sembra di immergersi in un caffè a Montparnasse, il quartiere degli artisti di Parigi, famoso per aver “ospitato” famosi nomi dell’arte e della cultura in periodi ed epoche diverse.
Spiega la professoressa Daniela Spada, curatrice del progetto omonimo:

Nel nostro Istituto è attivo da anni un laboratorio di pittura, rivolto principalmente ad un gruppo di alunni diversamente abili, con momenti di condivisione con le classi di appartenenza. Ogni anno, a conclusione del percorso, viene allestita una mostra dei quadri prodotti, momento significativo per gli alunni che “visualizzano” e “condividono” i risultati tangibili del loro percorso. La preparazione e l’allestimento della mostra vede coinvolti alunni dell’istituto, insegnanti, volontari del servizio civile, educatori, tecnici di laboratorio.

L’attività artistica può essere un mediatore privilegiato per ottenere cambiamenti positivi nello sviluppo emotivo, mentale e cognitivo di ogni individuo e il laboratorio di pittura va in questa direzione, basandosi  sui binomi arte-apprendimento, arte-comunicazione, arte-terapia.
Il laboratorio è impostato come una bottega rinascimentale, dove si impara e si collabora al fine del prodotto finale, sotto la guida del maestro.
I quadri (veramente bellissimi!) possono essere “acquistati” attraverso una donazione e il ricavato servirà all’acquisto dei materiali di pittura e di altri laboratori interni ed esterni alla scuola, per l’acquisto di materiale didattico, per effettuare uscite didattiche e gite, per favorire la partecipazione di tutti i ragazzi alle attività più significative della scuola.

Al vernissage sono intervenuti insegnanti, studenti, genitori, amici e, a fare gli onori “di casa”, il nostro Dirigente Marco Molinelli in tandem con l’assessore all’Istruzione del Comune di Forlì, Lubiano Montaguti.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio del Comune di Forlì.

Segue il reportage di Nicola Fracchiolla, che ha realizzato anche la splendida locandina dell’evento.