Colleghiamoci: la videoconferenza nell’APPrendimento

 

L’iniziativa si è svolta in videoconferenza nell’istituto Professionale “Roberto Ruffilli” e presso la cooperativa di solidarietà sociale ONLUS “Tangram” in Forlì.

L’obiettivo è stato quello di mettere in collegamento le due realtà col fine di una crescita comune.

In particolare, nell’istituto Ruffilli sono stati coinvolti i ragazzi della 4°D indirizzo socio sanitario ed i ragazzi della 5°A indirizzo promozione commerciale pubblicitario.

I docenti hanno cercato di insegnare agli alunni il valore della comunicazione in tutte le sue forme e come la tecnologia possa essere materialmente d’aiuto nella vita quotidiana.

La scuola e l’associazione sono state collegate opportunamente in video conferenza tramite Skype. Alcuni dei ragazzi di 4°D (circa 4/5 allievi)si sono recati a supporto nella sede della cooperativa Tangram, i rimanenti erano presenti a scuola collegati via Internet.

In vista delle feste natalizie gli alunni hanno pensato di insegnare ai partecipanti del Tangram a realizzare dei cappellini decorativi, fatti di lana, da appendere all’albero.

Gli allievi della 5°A si sono occupati della registrazione e valorizzazione dell’evento attraverso la realizzazione del video documentale.

Il ruolo dei docenti è stato di semplice supporto a questa iniziativa che si propone come Start Up di un progetto di più ampio respiro di alternanza “scuola-lavoro” a distanza e di comunicazione alternativa.