Concorso per celebrare il 70° Anniversario della Resistenza e della Liberazione

 Il Comune di Forlì, nel quadro delle iniziative per la celebrazione del 70° Anniversario della Resistenza e della Liberazione, d’intesa con il Comitato Unitario per la Difesa e lo Sviluppo delle Istituzioni Democratiche, indice un concorso, riservato alle classi delle scuole forlivesi di ogni ordine e grado nonché a gruppi (minimo 5 partecipanti) residenti nel Comune di Forlì fino ai 25 anni di età, e a giovani universitari che sviluppino uno dei seguenti temi:

1. Tra i compiti della memoria condivisa vi è anche quello di contrastare la pericolosa tendenza alla rimozione collettiva, che nel recente passato ha spesso avuto la meglio. Nel 70° anniversario della Liberazione cerca, dunque, di ricostruire e raccontare i valori fondanti della Resistenza e dell’antifascismo, sia attraverso la riscoperta dei cosiddetti luoghi della memoria cittadina (tra i quali il Carcere della Rocca, Albergo Commercio, Ex Brefotrofio, Aeroporto…), sia tramite i ricordi (raccolti in interviste o diari) di coloro che vissero in prima persona questo cruciale periodo storico del ‘900.

2. Il primo articolo della Costituzione Italiana, nata dalla lotta di Resistenza, afferma: “L’Italia è una Repubblica Democratica fondata sul lavoro”. Quali le tue riflessioni di fronte ad una disoccupazione giovanile che oggi in Italia si attesta oltre il 40%?
3. Alla luce dei gravi fatti accaduti recentemente, il 2015 è iniziato chiamando tutti a raccolta per salvaguardare il diritto alla libertà di stampa e di espressione, conquistato a caro prezzo. Nella società contemporanea, molti si dicono contrari agli attacchi immotivati contro singole religioni, rispecchianti culture e credi diversi che, sebbene non condivisi, non devono essere offesi, scadendo nell’intolleranza. Tu come la pensi?

4. Nella memoria storica del nostro paese, un posto importante è attribuito alla lotta di Liberazione dal nazifascismo, alla quale hanno partecipato con coraggio, eroismo e condivisione del pericolo uomini e donne. Riporta un episodio che ha suscitato il tuo interesse, facendo le tue riflessioni.

5. Una medaglia d’oro al valore militare, conferita alla memoria di Maria Plotzner Mentil, testimonia il ruolo attivo, coraggioso e generoso delle portatrici carniche e di molte altre donne durante la prima guerra mondiale, di cui questo anno ricorre il centenario. Parlane dopo un opportuno lavoro di ricerca.

Per informazioni e chiarimenti: Comune di Forlì – Unità Eventi Istituzionali Via delle Torri 13, telefono 0543 712449 e.mail eventi@comune.forli.fc.it

Nella foto il manifesto che lo scorso anno ha realizzato la studentessa Caterina Savini (ex 5^ A Grafici ), vincitore del concorso.