Con-Corso di giornalismo “Katia Zattoni” al via da febbraio

Il Con-corso dedicato a Katia Zattoni – Assessore comunale con delega alla partecipazione, pace e diritti umani, prematuramente scomparsa l’8 ottobre 2013 – è rivolto agli studenti e alle studentesse degli Istituti Superiori di Forlì e si articola in due momenti distinti: il primo è un vero e proprio corso di giornalismo, mentre il secondo è un concorso.

L’iniziativa è promossa dall’Istituto di Istruzione Superiore “Roberto Ruffilli” con la collaborazione della Fondazione “Ruffilli” e il patrocinio del Comune di Forlì.

IL CORSO

Si terrà il 19, 26 febbraio, il 12 e il 19 marzo nella sala S. Caterina in via Romanello n. 2  a Forlì.

Il corso è rivolto principalmente agli studenti e studentesse delle scuole superiori, ma è aperto anche alla cittadinanza.

Iscrizione

La richiesta di partecipazione al corso deve essere inviata tramite e-mail noi.oralegale@gmail.com entro il  13 febbraio 2014. Possono partecipare al corso gruppi-classe o classi intere. I posti disponibili sono 150. Scarica il modulo di partecipazione al corso “Katia-Zattoni”.

Programma

Mercoledì 19 febbraio
Stare sul pezzo (anzi su due). Il kit del giornalista

Saluti

Dirigente amministrativo U.S.P. dott.ssa Agostina Melucci

Dirigente Scolastico dell’I.I.S. “R. Ruffilli”, Prof. Marco Molinelli

Relatori
Pietro Caruso (“Corriere” di Romagna”)
Marco Bilancioni (“Il Resto del Carlino”)
Raimondo Baldoni (“La Voce” di Romagna)

Gruppo corale studentesco “Ora legale”

Conduce

Davide Drei –  Assessore al Welfare, Pace e diritti umani

Mercoledì 26 febbraio
Il giornalismo in marcia: reportage, interviste e internauti

Saluti

Prof. Pierangelo Schiera, Presidente della  “Fondazione Ruffilli”Relatori

Relatori

Franca Ferri, www.ilrestodelcarlino.it,
Barbara Schiavulli, inviato di guerra (“Le farfalle non muoiono in cielo”, “La guerra dentro”, “Guerra e guerra”)

Contributi
Fausto Fabbri, foto-reporter per la rivista “Una città”
Michele Dori, giornalista “Forlì 24Ore”
Tommaso Di Lauro, giornalista di “4Live”

Conduce

Carmelo Pecola, scrittore, ex ispettore della Scientifica di Forlì

Mercoledì 12  marzo
Inchiesta a testa alta: la mafia uccide anche in inverno

Relatori
Ester Castano, giornalista “I Siciliani Giovani”, premio “Pippo Fava”
Danilo Chirico, giornalista “Associazione daSud”, “Polifemo” (Mtv), autore di “Dimenticati”
Raffaele Sardo, autore di “La bestia” e “Come nuvole nere.Vittime innocenti”

Contributo

Nicola Fracchiolla, cortometraggio “Frozen per la legalità”

Conduce
Calogero Germanà – Dirigente Polizia di Stato

Mercoledì 19 marzo
Il giornalismo dei passi gentili

Relatori
Alessandro dall’Olio, giornalista di “La Repubblica”
Marco Dori, Gruppo “Slot Mob Forlì”
Massimo Tesei, Gruppo “Forlì Città Aperta”

Contributo

Nicola Fracchiolla, corto “Le scarpe rosse”

Gruppo corale studentesco “Ora Legale

Conduce

Carmelo Pecola, scrittore, ex ispettore della Scientifica di Forlì

IL CONCORSO

REGOLAMENTO

 Il concorso è rivolto agli studenti e alle studentesse degli Istituti Superiori di Forlì. I partecipanti, mettendo a frutto le lezioni del corso, potranno partecipare a una delle seguenti sezioni:

SEZIONE A) ARTICOLO

Saranno accettati articoli – scritti singolarmente o a più mani – che evidenzino esperienze positive maturate a scuola, segnalino atti di solidarietà e buoni esempi, sviluppino il tema della lotta alla corruzione e alla violenza. Gli elaborati potranno contenere sondaggi, interviste e una fotografia.

Il testo non dovrà superare i 3000 caratteri (compresi gli spazi), la grandezza del carattere dovrà essere 12, il font “Times New Roman”, interlinea 1 e 1/2.

SEZIONE B) FOTOGRAFIA O FOTO-STORIA

La fotografia – un unico scatto o foto-storia (massimo 5 scatti) – dovrà essere in formato jpg o pdf, a colori o in bianco e nero e dovrà concentrarsi su esperienze positive maturate a scuola, gesti di gentilezza, solidarietà e buoni esempi. La/le fotografia/e dovranno avere un titolo e/o una sintetica didascalia.

TEMPI, MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Possono partecipare al concorso anche gli studenti che non hanno aderito al corso di giornalismo, anche se la partecipazione al corso permette di impostare meglio gli elaborati e di avere numerosi spunti per i contenuti.

Gli articoli o le fotografie dovranno essere inviati tramite e-mail a noi.oralegale@gmail.com entro e non oltre il 7 aprile 2014.

PREMIAZIONE

Una Commissione – composta da giornalisti, un fotografo e uno scrittore – valuterà le opere presentate.

I vincitori si aggiudicheranno premi consistenti in buoni-acquisto (libri, pacchetti-viaggio); tutte le opere partecipanti al concorso saranno pubblicate sul blog “Ora Legale” (www.oralegale.net).

La cerimonia di premiazione si svolgerà il 16 aprile 2014 in piazzetta della Misura in occasione dell’evento intitolato “Legalità in 4D”.