Riparte “Ora legale”

Sabato 9 novembre si terrà il primo incontro per ri-avviare il progetto “Ora legale”. Gli studenti delle classi terze, quarte e quinte incontreranno la referente del progetto, professoressa Isabella Leoni per impostare il lavoro.

Sul piatto ci sono varie proposte e, sicuramente, verrà continuato l’aggiornamento del blog, grazie a un nuovo staff di redazione, composto dagli studenti del triennio.

Un piccolo elenco delle proposte che verranno vagliate:
– lezioni-laboratorio di radio-giornalismo out/indoor

– concorso di giornalismo sui diritti umani e la pace, intitolato a Katia Zattoni, l’assessora del Comune di Forlì scomparsa recentemente;

-laboratorio teatrale sulle legalità per le classi prime

– aggiornamento della pagina Facebook

– organizzazione di ncontri-dibattito, seminari, conferenze aperti anche alla cittadinanza.

Al vaglio anche il viaggio di istruzione, che probabilmente avrà come meta la Puglia, e prevederà una visita alle terre confiscate alla criminalità organizzata e oggi in mano a “Libera”.
Protagoniste quest’anno saranno le attività legate alla realizzazione di un evento intitolato “Legalità in 4D” (teatro-radio-giornalismo-fotografia).

Come per il “Frozen della legalità” dello scorso aprile, verrà richiesto il patrocinio dell Comune di Forlì, la Fondazione “Roberto Ruffilli” e l’Istituto Storico della Resistenza e della Storia contemporanea di Forlì-Cesena.