Il fair play del “Forlì Calcio” al Frozen per la legalità

Il “Forlì Calcio ha partecipato al Frozen per la legalità con vero spirito di “fair play”. Fra i giocatori ricordiamo Giuseppe, il figlio del direttore sportivo Agostino Orlando della “Nuova Quarto Calcio Per La Legalità”, squadra che è stata rilevata a un clan della camorra ed è divenuta in poco tempo l’emblema della lotta al crimine organizzato.

Una nostra studentessa ha indossato la divisa del team partenopeo e ha esibito il gagliardetto.
La lotta al crimine si fa anche sui campi di calcio.

Le foto della galleria sono state estratte da  http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=photo&media=59347 (copyright foto Fantini)